3388559066 info@elettrobit.it

State comprando una casa in costruzione?

…AUGURI!!!

Se è la prima volta, molto probabilmente, andrete incontro a tanti sogni, tanti quesiti e tante delusioni.
Noi assistiamo normalmente ad aneddoti che si ripetono una volta per ognuno di voi.

Ad esempio, la maggior parte delle persone che visitano per la prima volta l’appartamento in costruzione, quando questo ha ancora i mattoni a vista, hanno la sensazione che i locali siano piccolissimi.
Molti finiscono in lacrime, si sentono delusi e credono di aver fatto un cattivo acquisto.
Questo perché sulla planimetria del progetto tutto sembra più grande della realtà.
Ma anche perché si creano aspettative enormi, in relazione agli sforzi economici che si fanno.
E specialmente perché il rosso dei mattoni rimpicciolisce, come il nero negli abiti snellisce.

In base alla nostra esperienza, la cosa più importante da fare quando avete la piantina dell’appartamento in mano, è cercare di prevedere tutto quello che vi servirà.
Non lasciate nulla al caso.

Andate in cantiere il più possibile. Visionate. Telefonate. Siate presenti.
Per quanto brutto sembri, non fidatevi delle parole di nessuno. Osservate, chiedete ed informatevi.
I clienti “rompiballe” hanno quasi sempre risultati migliori rispetto alle persone gentili.

ATTENZIONE! CI SONO ANCHE COSTRUTTORI ONESTI E PRECISI NEL LORO LAVORO. NON SONO TUTTI INAFFIDABILI!

In ogni caso, cercate di mettere tutto nero su bianco.
Presentate ogni vostra richiesta in duplice copia. Una ve la fate siglare per visione e la tenete. Siate precisi, non malfidenti.

Cercate di capire chi è il referente e parlate sempre e solo con lui. Niente operai o colleghi.
Così eviterete perdita di notizie e tempo …e saprete chi “ringraziare” per un lavoro “ben fatto”.

Ricordiamo che mentre voi pensate ai problemi del vostro nuovo appartamento, chi lavora in cantiere pensa a quelli, più altri mille!
Questo non giustifica nulla.
Significa però, che se volete ottenere qualcosa da qualcuno, dovete estenuarlo (senza esagerare!).

Alcune delle vostre richieste saranno bocciate con la frase: “la normativa non lo permette”.
A volte sarà vero e a volte no.
ABITUATEVI A CHIEDERE QUALE NORMA! e poi cercatela su internet.

Generalmente i costruttori scelgono gli installatori con un metodo scrupoloso e preciso: CHI COSTA MENO (non sempre, non tutti).
Inevitabile quindi, che a volte troverete in cantiere delle scimmie attrezzate da idraulici o da elettricisti!

.

Per qualsiasi chiarimento non esitate a chiamare.

>>>clicca qui per CONTATTI MAIL e TELEFONO<<<

 

Questo articolo è stato pubblicato anche dal blog ProntoPro.

Pin It on Pinterest

Share This